[Riva del Garda] sab 3 ott corteo antifascista


Dopo Parma e Napoli, anche Riva del Garda si mobilita contro chi diffonde ideologia neofascista e pratiche autoritarie travestite da provocazione futurista e patriottismo creativo. «Ma come si definiscono questi, fascisti del terzo millennio? Ma se erano già una schifezza quelli del secondo» (Gennaro Di Paola, partigiano che prese parte alle Quattro giornate di Napoli).

(da Radio Onda d’Urto) Inaugura a Riva del Garda sabato prossimo la nuova sede di CasaPound con la presenza dei leader nazionali. Una vergogna per la città che il 28 giugno del 1944 subì un feroce rastrellamento nazifascista casa per casa alla ricerca di giovani antifascisti. Molti di loro catturati, e dopo essere stati torturati, uccisi. Per questo sabato prossimo scende in piazza tutto il Trentino antifascista. Ieri sera una partecipata assemblea fatta da giovani studenti, migranti, lavoratori, attivisti politici e anarchici, ha deciso di convocare una manifestazione per sabato prossimo. Appuntamento alle 17.00 a Porta San Michele, incrocio tra Viale Dante e Viale Roma, con corteo fino al cippo dei caduti del 28 giugno ’44. Ascolta Tommaso Ulivieri rappresentante dell’Anpi Alto Garda e segretario di Rifondazione Comunista di Riva del Garda.

This entry was posted in Generale. Bookmark the permalink.

1 Response to [Riva del Garda] sab 3 ott corteo antifascista

  1. benacus says:

    Per quanto riguarda i contributi dal presidio: http://www.radiondadurto.org/

Comments are closed.