Verso il Festival delle culture antifasciste


A Bologna è in preparazione un incontro nazionale autorganizzato dei gruppi, delle assemblee, delle associazioni che fanno dell’antifascismo uno dei punti qualificanti della propria azione: il “Festival sociale delle culture antifasciste”. Si terrà
dal 29 maggio al 2 giugno presso il parco della Caserme Rosse.

Il sito in costruzione del Festival è http://fest-antifa.net. Tutt* le/gli antifascist* sono invitati a proporre, cooperare, immaginare, discutere. L’organizzazione dei dibattiti sarà per tavoli tematici. Vi saranno anche seminari, concerti, teatro, video, workshop, presentazioni di libri, vitto e campeggio.

La scelta delle Caserme Rosse è di per sé un gesto forte contro la rimozione della memoria: si tratta infatti di un’area in cui, dal 1943 al ’44, era in funzione uno dei lager nazifascisti operanti in Italia (vedi un testo di Armando Sarti su Incidenze).

L’assemblea organizzativa si vede a Xm24 ogni mercoledì alle ore 17.


Intanto, per approfondire i temi dell’antifascismo, tante sono le iniziative previste a Bologna. Eccone alcune:


– il 21 aprile, ore 15.30, presso il Mercatino del Libro, via Zampieri 3/2, “Aperitivo di resistenza” in occasione dell’anniversario della Liberazione di Bologna. Tutti insieme per ricordare. Tutti insieme per festeggiare. Ora come allora antifascisti. Crescenta, vinello, salamein e furmaj, brazadela e bella ciao.

– il 29 aprile, ore 20.30, presso Politica e Classe, via Barbieri n. 95 (quartiere Bolognina), presentazione del libro di Davide Conti, L’occupazione italiana dei Balcani. Crimini di guerra e mito della “brava gente” (1940-1943), Odradek, Roma 2008. Interviene l’autore Davide Conti.

– il 6 maggio, ore 20.30, presso Politica e Classe, via Barbieri n. 95 (quartiere Bolognina), presentazione del libro di Kurt Gossweiler: La (ir)resistibile ascesa al potere di Hitler. Chi furono i burattinai? Chi gli spianò la strada?, Zambon, Frankfurt 2009. Interviene la curatrice del volume Adriana Chiaia.

Chi vuole pubblicizzare qui iniziative antifasciste mandi una mail a aap-bologna at riseup pt net

This entry was posted in Generale. Bookmark the permalink.

1 Response to Verso il Festival delle culture antifasciste

  1. nerio casoni says:

    considerato che l’assemblea al xm24 di mercoledi 1/04 ha concordemente valutato di definire questa iniziativa “antifascista e autogestionaria” perchè non lo inseriamo nel titolo e nei manifesti?

Comments are closed.